Logo armata 50 anni png

Social

Newsletter

PETALI DI ROBBIA

Una bella e simpatica favola in versi vernacolari monterubbianesi su “Li Sabini” e  “L’Armata di Pentecoste”, da “PETALI DI ROBBIA” di Attilio Basili.

Nel 1971, per ricordare Luigi Centanni a vent’anni dalla scomparsa, la Pro Loco di Monterubbiano, Presidente Giancarlo Pazzi, con il Patrocino del Comune, Sindaco Nunzio Carlini, cura la pubblicazione di “Petali di robbia”, una raccolta di poesie di Attilio Basili, “ lu Mattu de Susè” che, illustrata da Ennio Speranza e  presentata da Fabrizio Fabi, è tutta dedicata a Monterubbiano, affinché, come auspica il Presidente Pazzi, si riprenda “l’antica traccia degli studi sul paese e se ne giovino tutti i Monterubbianesi…e non si esaurisca quella che fu chiamata la  sacra primavera picena, il valore e la storia, appunto, di Monterubbiano”.

Qui continuiamo a proporre, per prepararci alla “Festa dell’Armata di Pentecoste-Sciò la pica”, alcuni quadretti gioiosissimi, così come sono usciti dalla preziosa penna di Attilio Basili, monterubbianese puro sangue,  il quale dà sfogo alla sua non comune  brillante fantasia, alimentata da una grande passione per il paese, quando trasforma, in una bella e simpatica favola, la tradizione della venuta dei Sabini a Monterubbiano. Il Poeta dice che essi, fermatisi  “ all’ombra de Sarrocco”, si convincono  “ pe’ sembre de ‘ccampasse su la vetta….”, per via “dell’arietta profumata da li pini  e de lu mare a quattro passi in linea retta”,  e mette  insieme, in un’unica originale curiosa  “mescolanza”, in un  tutt’uno immaginario di azioni e di tempi diversi, i Sabini, con luoghi, circostanze,  personaggi di allora e dell’età di mezzo e contemporanea, campane “de la torre che se sciose”, “Te Deu” recitato “de ‘bbottu da li preti”,  la sfilata “ a passu de corteu” di corporazioni, di  dame e cavalieri,  costumanze, guazzarò,  pica e “sbruffi de vi’ bianco che tracanna”...

C’è da divertirsi un bel po’ con “Li Sabini” e “L’Armata di Pentecoste” di Attilio Basili.

Immagine

Buona lettura.