Logo armata 50 anni png

Social

Newsletter

Corporazione Bifolchi

La Corporazione che completa la rassegna è quella dei Bifolchi: il titolo rinvia a tutti coloro che lavorano nei campi, che risiedono nelle campagne, che allevano i bovini e gli altri animali tipici delle colonie e delle stalle marchigiane. E’ la Corporazione più folta il nerbo del tessuto corporativo monterubbianese. Sotto il giallo e il rosso delle loro divise si raccolgono non solo i professionisti, gli operai, i commercianti di cui le nostre campagne hanno arricchito il mondo produttivo moderno, ma anche, per tradizione, i veterinari, i meccanici agricoli, i farmacisti, cioè soggetti che i nostri campagnoli hanno spesso associato alle vicende del loro lavoro e della loro vita. Tutto questo, unitariamente e fraternamente, hanno portato, per secoli, in corteo, le Corporazioni monterubbianesi, in occasione della Pentecoste.

(Tratto dal libro "Le feste di Pentecoste a Monterubbiano" di Fabrizio Fabi)

 

Scudo: quattro sezioni che alternano il Rosso ed il Giallo 

Colori Sociali: Rosso/Giallo

 

Albo d'oro:

1967 (Emilio Mordente)

1968 (Emilio Mordente)

1970 (Emilio Mordente)

1971 (Emilio Mordente)

1973 (Emilio Mordente)

1974 (Emilio Mordente)

1976 (Emilio Mordente)

1978 (Emilio Mordente)

1987 (Luigi "Cino" Felici)

1988 (Luigi "Cino" Felici)

1993 (Luigi "Cino" Felici)

1994 (Luigi "Cino" Felici)

1997 (Luigi "Cino" Felici)

1998 (Luigi "Cino" Felici)

1999 (Luigi "Cino" Felici)

2000 (Luigi "Cino" Felici)

2003 (Luigi "Cino" Felici)

2005 (Paolo Felici)

2006 (Paolo Felici)

 

CAVALIERE GIOSTRANTE Edizione 2017: LUCA INNOCENZI

Luca Innocenzi 4 Corporazione Bifolchi